Videogiochi e architettura: Al di là di reale e fantastico nella narrazione.

L’architettura, il videogame, l’animazione e la realtà virtuale ed aumentata sono strumenti narrativi diversi tra loro, accomunati però dalla capacità di costruire realtà verosimili o immaginarie, al punto da confondere i confini tra ciò che è reale e ciò che non lo è.  All’interno di un panel di discussione – Owen Hopkins (storico e senior curator of exhibitions and education presso il Museo Sir John Soane di Londra), Domiziana Suprani (producer di Studio Evil), Antonino Cardillo (architetto) e Ivan Cappiello (regista e 3D artist). 
Il panel – moderato - da Diego Grammatico (specialista delle politiche di innovazione e sviluppo) si terrà alle ore 11.00 di sabato 11 maggio, nel Teatro 11 degli Studios di Cinecittà ed esplorerà il modo in cui questi diversi ambiti artistici creano, alterano e propongono le loro “realtà”.

 

David Fox, with Matthew Alan Kane, Zak McKracken and the Alien Mindbenders.Copyright © 1988 Lucasfilm Ltd. All rights reserved.  

1 67 71 72 73 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181