Legenda Programma

Image
Image
Image
Image
<font color=#009578> PAUN - Parco Archeologico Urbano della Città di Napoli progetto di fruizione sociale e sostenibile in RA e RV </font>

PAUN - Parco Archeologico Urbano della Città di Napoli progetto di fruizione sociale e sostenibile in RA e RV

A cura di Alfonso Santoriello, Responsabile Scientifico PAUN- Università di Salern; Vittorio Scarano, Università di Salerno;Giovanni Caturano ,CMO e CIO Mare.

PAUN si propone di sviluppare un sistema avanzato di conoscenza, tutela, valorizzazione e comunicazione del “Parco Archeologico Urbano” di Piazza Municipio a Napoli, in un’accezione di contesto integrato. L’area di intervento corrisponde al settore nord-occidentale del nodo di interscambio tra Castel Nuovo, i giardini di Piazza Municipio, la sottostante area archeologica nella Stazione delle linee 1 e 6 della metropolitana e la chiesa dell’Incoronata. Il fine è promuovere e rendere conto della vita pluristratificata del sito e delle trasformazioni di un settore di rilievo della sua fascia costiera connotato dal porto, dall’età arcaica ai nostri giorni. In seno al progetto, sono state sviluppate tre linee di azione, tra cui la Realizzazione di strumenti per una Fruizione Sociale e Sostenibile in realtà aumentata e virtuale

Il visitatore potrà vivere un’esperienza di fruizione multimediale diffusa su differenti dispositivi quali: Visore “mixed reality” see through (Hololens); Visore VR portatile standalone (Oculus Quest); Workstation VR con virtualizzazione realtime delle mani (PC + Oculus Rift S + Leap Motion); Workstation con monitor su cui è possibile osservare gli scenari ricostruiti sulla base della documentazione scientifica; Smartphone e tablet. L’esperienza di gioco è integrata: l'utente, con il proprio profilo, passa da una postazione all’altra raccogliendo skill e oggetti utili a proseguire; attraverso la corretta interpretazione degli oggetti e del loro uso si potrà sbloccare l’ingresso ad ambienti successivi fino alla completa ricostruzione del paesaggio costiero e collinare della città di Napoli e del porto con le sue attività in epoca romana (I-II sec. d.C).

Il progetto PAUN (https://paun.databenc.it), finanziato con fondi europei dalla Regione Campania, è sviluppato dal Distretto ad Alta Tecnologia per i Beni Culturalicon fondi europei dalla Regione Campania, è sviluppato dal Distretto ad Alta Tecnologia per i Beni Culturali (DATABENC) in collaborazione con la Società Metropolitana Napoli e all’interno di una convenzione specifica con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Napoli.

https://paun.databenc.it

Prenota qui il tuo biglietto: https://www.eventbrite.it/e/184305993187

Durata: 60’

Data: 6 novembre h12.00

Sala Cavalli

1 67 71 72 73 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194