Legenda Programma

Image
Image
Image
Image
<font color= #174195> Play zone e game art</font>

Play zone e game art

A cura di Neoludica

La Gaming Zone è un’area allestita che include: un’esposizione di libri sulla storia del videogioco; opere di game art e la mostra virtual photography “People of Tsushima”; tavoli per giochi da tavolo e giochi di ruolo e postazione con mostre virtuali da giocare.

ELENCO ARTISTI:

Samuele Arcangioli, Luca Baggio, James Bologna, Cristiano Bonora, Emanuele Bresciani, Ida Cirillo, Giulia Colombo, Fabio Corica, Marta Della Bella, Francesco Delrio, Alessandro Dimauro, Davide Di Tria, Francesco Favero, Valeria Favoccia, Carlo Gioventù, Claudia Gironi, Daniela Masera, Biancamaria Mori, Davide Nerenxa, Monique Pasini, Mauro Perini, Ivan Porrini, Giuditta Sartori, Filippo Scaboro, Cristian Scampini, Federico Vavalà.

Inoltre saranno collocati:

  • il corner Discovery Tour di Assassin’s Creed, il videogame campione di incassi di Ubisoft, che attraverso l’esperienza interattiva del videogioco permetterà di vivere la visita virtuale nella Grecia classica, nell’Egitto tolemaico e in epoca vichinga.

2) Il corner API Srl con postazione interattiva per le mostre virtuali realizzate nel 2020 e l’approfondimento sui servizi disponibili per i beni culturali.

Tutti i giorni dal 4 al 7 presenza dei curatori in mostra per dialogare sulle game art e sulle nuove tecnologie per i beni culturali. Emanuele Bresciani fino a sabato

 

venerdì 5 novembre

h 15 - Sala Cavalli: Masterclass API/MIA MARKET

h.16 - Play Zone by Neoludica

"Mostre interattive/applied game di API Srl e i servizi virtuali a musei e beni culturali": incontro coi creatori Biancamaria Mori e Carlo Gioventù e i curatori Debora Ferrari e Luca Traini

Sabato 6 novembre

h 11 e h 17 - Play Zone by Neoludica

Il nuovo Discovery Tour di Assassin’s Creed Viking Age, incontro-prova con Valeria Favoccia, disegnatrice dei fumetti di AC, mentor, cosplayer e gamer, live painting

h 12 - Sala Multimediale

Talk su Virtual Photography con Emanuele Bresciani

h15 - Play Zone by Neoludica

Presentazione del progetto di Emanuele Bresciani di Ghost of Tsushima in virtual photograph

 

Domenica 7 novembre

h 12 - Play Zone by Neoludica

incontro con l’artista Alessandro Dimauro e il progetto DoomStrips

Neoludica (movimento creato da Debora Ferrari e Luca Traini che hanno portato videogiochi e artisti alla Biennale di Venezia del 2011) e API srl presentano una mostra virtuale. Attingere alle esperienze di professionisti di vari settori, soprattutto quello della cultura e delle arti, è quello che contraddistingue API nel panorama delle aziende che offrono servizi di digitalizzazione al mondo dei beni culturali. Un mix di scienza e bellezza.

Dalle 10.00 alle 18.00

Data: dal 4 al 7 novembre

Basilica Aemilia - Play Zone

1 67 71 72 73 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194